Siamo quasi alla fine degli approfondimenti sui componenti delle navi! E’ la volta degli arsenali di supporto, come missili, siluri e mine.


Supporto Bellico

Una Guida alla Nuova Matrice delle Navi

Salute Cittadini!

I punti di aggancio per le armi di supporto sono la nuova definizione di una tipologia di itemport presente in gioco già da qualche tempo, ma che in passato erano stati utilizzati esclusivamente per installarvi le rastrelliere missilistiche. Da oggi in poi potranno ospitare missili, razziere ed altri oggetti che faranno la loro comparsa in futuro e che saranno più adatti a questa tipologia di punti di aggancio. Dal momento che nella maggior parte dei casi finirete per utilizzare questi punti per linstallazione di armamenti primari come missili e siluri, vorremmo chiarire meglio le differenze (e somiglianze) tra questi due congegni bellici di supporto.

Per iniziare, entrambi condividono la stessa classificazione di taglia, che attualmente va da 1 a 12, ma questa scala potrebbe essere ulteriormente ampliata in futuro, qualora se ne presenti la necessità. Ciascuna di queste taglie ha una metrica specifica e la classificazione di ogni oggetto sarà determinata dalla sua lunghezza, mentre il diametro sarà 1/10 del valore della taglia. Questo vuol dire che un missile S3 sarà lungo 3 metri ed avrà un diametro di 0.3m. In linea di massima, non crediamo che in Star Citizen ci saranno missili di dimensioni superiori ad S4, mentre raramente vedrete siluri più piccoli di S5, ma dal momento che sarà possibile scambiarli gli uni con gli altri senza problemi, non è detto che non ci saranno delle eccezioni.

Missili

I missili possiedono una manovrabilità di volo estrema ed hanno uneccellente capacità di inseguimento dei bersagli in movimento, ma al costo di un carico esplosivo inferiore rispetto a quello trasportato dai siluri. I missili saranno in grado di ripuntare il bersaglio nel caso in cui lo manchino, o correggere la traiettoria in presenza di contromisure, grazie ai jet di manovra avanzati ed efficienti. La capacità di manovra, tuttavia, potrebbe calare quando utilizzati in atmosfera, a causa dellinterferenza degli effetti atmosferici.

Siluri

I siluri dispongono di una capacità offensiva ben superiore a quella dei missili, appropriata per la loro classe di peso, anche se solitamente sono più lenti e meno agili. Si consiglia di utilizzarli contro bersagli grandi o poco agili, come le navi ammiraglie. Inoltre, sono poco influenzati dagli effetti atmosferici, proprio in virtù della loro manovrabilità inferiore.

 

 

Rastrelliere Missilistiche

Le rastrelliere missilistiche vengono installate per prime sui punti di aggancio per le armi di supporto, mentre i missili ed i siluri vengono montati su di esse, similmente a quanto già visto con i supporti giroscopici. Queste rastrelliere hanno dimensioni simili a quelle delle armi, ma su un punto di aggancio di una certa taglia sarà possibile inserire svariate rastrelliere di tipologie differenti, ciascuna delle quali avrà la sua penalità alla taglia massima dei missili inseribili al suo interno.

In parole povere: la dimensione di una rastrelliera è pari a quella di un missile della stessa taglia che vi si potrebbe installare sopra.

– Per agganciare due missili ad una stessa rastrelliera, sarà necessario ridurre le loro dimensioni di una unità rispetto al valore della rastrelliera stessa.

– Se se ne volessero montare quattro, invece, sarà necessario usare missili di due taglie più piccoli.

– La leggendaria rastrelliera Da Ottotrasporta missili di tre dimensioni più piccoli. Questo vuole anche dire che la rastrelliera stessa dovrà essere almeno una S4.

Alcune navi possiedono delle rastrelliere specifiche realizzate su misura (es: Constellation, Starfarer Gemini, Freelancer MIS) che sono direttamente modellate nel loro scafo. Queste non potranno essere scambiate con altri oggetti. In tali casi, sarà possibile soltanto sostituire i missili trasportati a bordo.

Per dare unidea di come sia possibile calcolare la capacità di carico delle rastrelliere missilistiche in base alla loro taglia, diamo unocchiata alla serie Marsdendella Behring.

 

Razziere

Con il procedere dello sviluppo, abbiamo intenzione di permettere ai giocatori di installare altri oggetti su questi punti di aggancio: i primi saranno le Razziere che lanceranno missili non guidati, simili a quelli già presenti sulla Mustang Delta. Saranno disponibili razzi dotati di varie tipologie di spoletta, come quelle a tempo, ad impatto o di prossimità. I razzi saranno perfetti per le missioni di attacco a terra in cui vorrete saturare unarea di esplosioni.

E’ il solo modo di essere certi al 100% di aver distrutto i nemici.

I Razzi e le Razziere hanno taglie e metriche simili a quelle dei missili e delle rastrelliere missilistiche, cosa che permetterà di scambiarli gli uni con gli altri senza problemi di clipping. Le navi che dispongono di razziere su misura, modellate direttamente nel loro scafo (come la Mustang Delta) o possiedono delle stive missilistiche interne (come la Sabre) non potranno scambiarle con altri modelli.  Anche in questo caso, sarà possibile soltanto sostituire i missili/razzi/siluri trasportati a bordo.

In futuro, speriamo di ampliare la tipologia di oggetti che sarà possibile installare su questi punti di aggancio per armi di supporto, nel tentativo di fornire delle opzioni di gameplay aggiuntive. Alcuni degli elementi che stiamo attualmente prendendo in considerazione sono:

– Generatori di Campi di Distorsione – Sono versioni ridotte del sistema EMP dellAvanger Warlock.

– Serbatoi di Carburante – Forniscono una riserva di idrogeno o carburante quantistico aggiuntiva per i voli più lunghi.

– Mine – Esplosivi sganciabili che controlleranno unarea di spazio, aria, terra o mare.

Domande Frequenti

o: Domande Che Pensiamo Possiate Avere


D: Esistono ancora in missili non guidati?

Dal momento che sono stati rimossi dal gioco con laggiornamento 2.6.3, tutti i missili non guidati venduti in precedenza hanno ricevuto un tempo di aggancio ridotto ed una limitata capacità di inseguimento del bersaglio. Questa decisione è stata presa per due motivi: un missile non guidato non è davvero un missile, ma è più un razzo o una bomba, ed in secondo luogo, con lintroduzione delle razziere questi missili sarebbero serviti soltanto a far confusione.

Traduzione a cura di Darnos.
Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.