È giunta l’ora di fissare lo sguardo sulle stelle e lasciare che io, Callie C, illumini qualsiasi cosa dobbiate sapere sulle novità più hot del giorno e sulle celebrità. A quanto pare sono proprio come noi, ma con una confezione un po’ più attraente. Benvenuti a StarWatch!

Iniziamo a parlare dell’argomento bollente che sta mettendo a fuoco lo spectrum. Boyce Baudin è tornato! Ma non osate più chiamarlo “visetto d’angelo”. L’adorato attore comico con il volto da cherubino è scomparso dalla scena per mesi, cancellando tra l’altro numerose apparizioni sullo spectrum senza preavviso. Alcune voci dicevano che questa vera e propria anima delle feste indimenticabili avrebbe alla fine permesso ai suoi vizietti di prendere il controllo. Ma ora sappiamo che, fortunatamente, non era questo il caso. Il fatto è che molti dei fan di lunga data di Boyce non sono comunque contenti della ragione che si cela dietro a tale periodo sabbatico auto-imposto…

Insomma, pare che Baudin non abbia potuto resistere alla chiamata di Calliope. L’attore credeva che il suo aspetto caratteristico gli stesse impedendo di ottenere i ruoli da protagonista che tanto desiderava, perciò è diventato l’ultima delle celebrità ad aver ottenuto un riavvio presso la BiotiCorp. Ciao ciao guanciotte rosse e mento tondeggiante; benvenuti zigomi cesellati e mascellona cubica. Immagino che il risultato desiderato fosse “bello e marcato,” ma a me sembra sia uscito più “con gli angoli smussati.”

Le prime reazioni sul nuovo look di Baudin sullo spectrum sono state selvagge. Alcuni tra i più devoti dell’attore hanno scatenato le più strane teorie per spiegare il cambiamento, e c’è pure un gruppo convinto che presto urlerà “Triggerfish!” (ndt.il pesce d’aprile nel ‘Verse). Da quel che ho sentito, la star sembrerebbe davvero desiderare che il nuovo look fosse soltanto uno scherzo. Alcune fonti molto vicine a visetto d’angelo dicono che sia scoraggiato dalle reazioni del pubblico e che stia discutendo per ripristinare il suo vecchio aspetto. Che questo serva da lezione a tutte quelle stelle che stanno valutando una simile procedura; a volte la perfezione ha un prezzo.

Ed ora passiamo ad un ipotetico “prova a dire il contrario.” Ha fatto la sua comparsa questa notizia direttamente da Oso che vorrebbe il rubacuori Sindre Alby in arresto per attacco indiscriminato verso una nave civile. I rappresentanti dell’ex stella insistono nel dire che le intenzioni di Alby fossero onorevoli e che l’incidente è soltanto uno sfortunato malinteso.

Alby ha raggiunto il successo grazie al ruolo del misterioso ma sensibile impiegato in Open for Business, una delle serie preferite della mia adolescenza e che fa ancora parte della lista dei vid da rivedere durante una serata alcolica. Ovviamente ricordiamo tutti quando, al culmine della popolarità dello show, Alby ha abbandonato programma e lavoro per andare a combattere in tutto l’Impero per i diritti degli animali. Fa ancora battere il mio cuore da adolescente!

È passato un po’ di tempo da quando ha iniziato, con tanti video e in testa a numerose proteste per aumentare la consapevolezza di tutti, ma credo che stavolta abbia esagerato un po’.

Alcune fonti dicono che il bel rubacuori avesse acquisito un gruppo di sorveglianza dedito a tenere d’occhio il Sistema Oso e a scansionare navi per assicurarsi che gli Osoiani non venissero contrabbandati. Quando Alby ha notato una nave in viaggio ben lontana dalle normali rotte si è convinto che stesse portando via le creature, perciò ha chiamato le autorità locali. Nonostante gli fosse stato ordinato di non ingaggiare la nave, Alby si è innervosito quando ha visto il drive quantico iniziare le operazioni e ha deciso di ridurre in brandelli i propulsori principali. Quando le autorità sono infine arrivate sulla scena e sono salite a bordo, indovinate cosa hanno trovato? Niente di illegale! Neanche un piccolo Osoiano puccioso! Niente di niente! Hanno arrestato Alby ed il resto degli attivisti sul posto per attacco contro una nave civile.

Certo, Alby non ha seguito le procedure corrette e la famiglia a bordo della nave è rimasta lievemente ferita, ma nessuno è morto. L’ex attore ha promesso che farà sostituire la nave danneggiata e pagherà tutte le spese mediche, ma sta ancora affrontando gravi accuse. State scherzando? Se volete sapere la mia opinione, vi dico che il ‘verse ha decisamente bisogno di individui più valorosi come il nostro Alby, che si dedicano ad un bene superiore.

I fan dell’ex stella hanno già fatto partire la campagna “Liberate Alby” per sostenere la sua liberazione. Ho già dato il mio supporto e dovreste farlo anche voi, cosicché Alby possa tornare in libertà… e forse partecipare al reboot di Open for Business.

Basta con la roba seriosa. È giunto il momento di divertirsi!

A me basta uno sguardo per capire che la moda è una passione. Non ho paura di ammettere che la relazione più importante e duratura nella mia vita è con un paio di scarpette in pelle Venti Penrose. Per me, è un’espressione di individualità ed un modo per distinguersi dalla massa.

Ecco perché, quando non sto cercando qualche scandalo, setaccio lo spectrum per trovare tutte le ultime tendenze. Ad assistermi per valutare gli ultimi look, sono stata raggiunta ancora una volta dal mio amico e favoloso appassionato di moda, Nisco Hobbins.

Nisco Hobbins: Grazie, Calcee. Adoro tanto essere qui, tanto quasi quanto adoro la nuova linea di OpalSky.

Ma smettila. Non avevi detto che i prodotti autunnali dello scorso anno erano “vestiti pacchiani casual per quelli troppo ricchi per fermarsi da Casaba”?

Nisco Hobbins: In mia difesa posso dire che non sono stato pagato. Il mio lavoro è quello di dare opinioni sulla moda basandomi sul mio istinto e gli anni di esperienza. Esprimere commenti onesti e taglienti è ciò che ha creato un posticino per il mio sedere in questo programma, sai.

E che ha anche conquistato il mio cuore… anche se ora ci sto ripensando.

Nisco Hobbins: Ma come ti permetti?

È solo che non capisco come l’aggiunta di cose come una stampa a malapena visibile di una zampa sui soliti noiosissimi capi d’abbigliamento ti abbia potuto convertire?

Nisco Hobbins: E bè? Non posso cambiare idea?

Solo se supporti le tue parole indossando la nuova linea di OpalSky la prossima volta che vieni.

Nisco Hobbins: Ma certo che sì.

Prima che riconsideri anche il fatto di invitare nuovamente Nisco nel programma, parliamo un po’ di quel che penso sia la nuova tendenza più calda… gemme, gemme e ancora gemme.

Nisco Hobbins: Stai forse parlando dei nuovi abiti disegnati da Laren’zo?

Fantastici, non trovi?

Nisco Hobbins: Quasi non so cosa dovrei pensare.

Questi prodotti nuovi, belli ed audaci di Republic of One sono adornati da gemme cucite con cura nei pressi della parte inferiore. Aggiungono un tocco scintillante e che cattura l’occhio grazie ad un effetto colorato accattivante.

Nisco Hobbins: È esibizionistico. È scioccante. E li adoro da cima a fondo.

L’azienda sta persino tentando di promuovere questi abiti come potenziali cimeli. Perciò, se vi piace essere sempre circondati da un po’ di ricchezza materiale, un vestito tempestato di gemme non sembra una cattiva idea.

Nisco Hobbins: È proprio vero, perché da quel che ho sentito sono completamente fatti a mano e perciò costano una cifra. Sto già valutando quale organo posso vendere per permettermene uno.

Hai sentito cos’hanno dovuto fare per creare la prima serie, vero?

Nisco Hobbins: No, che cosa?

Republic ha assunto un gruppo di minatori indipendenti perché trovassero esattamente le pietre che gli servivano.

Nisco Hobbins: Un enorme ringraziamento a tutte le persone là fuori che permettono al ‘verse di diventare un posto più bello! Avete fatto la vostra parte per un bene superiore.

Ed ora, tutto ciò di cui ho bisogno è che qualcuno me ne spedisca uno al mio camerino così posso indossarlo durante il programma. Occhiolino, occhiolino due.

Nisco Hobbins: L’occhiolino non funziona in questo modo.

Lo scopriremo.

Nisco Hobbins: Tesoro, credimi, Laren’zo non guarda questo programma.

Smetti di calpestare il mio spirito, o dirò a Ravi di spegnere il tuo microfono.

Nisco Hobbins: Ti adoro, Larenz’o! La tua nuova linea abbraccia tutta l’estetica di Republic dandole anche un nuovo tocco intrigantissimo. Proprio come OpalSky.

Hey, cosa succede? Ti fai pagare dagli sponsor?

Nisco Hobbins: Posso dire la verità?

Dicevo per dire.

Nisco Hobbins: Odio la nuova linea di OpalSky. Volevo solo divertirmi un po’. Ti scongiuro, non farmi indossare quei vestiti nel tuo spettacolo.

Oh! Ma sei terribile! Credo che qui in giro ci sia qualche pezzo di Opal che dovremmo farti indossare nella seconda parte di questo segmento.

Nisco Hobbins: Non lo faresti mai.

Sarà meglio che teniate gli occhi puntati qui, watchers. Dopo la pausa torneremo ancora con StarWatch.

 

Articolo originale disponibile presso Roberts Space Industries.