E’ finalmente disponibile sui server Live la versione 1.1.5 Alpha di Star Citizen! Comprende due nuove navi pilotabili, la Merlin e la Scythe, ed un mare di bilanciamenti di gioco, bug fix e nuovi sistemi di networking!


[media]https://vimeo.com/134442913?html5=1&fs=1″ frameborder=”0″ allowfullscreen webkitallowfullscreen />

Salute Cittadini,

Star Citizen Alpha 1.1.5 è Live! La patch di oggi aggiorna l’Arena Commander con due nuove navi pilotabili ed un mare di bug fix, modifiche ai bilanciamenti di gioco e funzionalità ‘sotto il cofano’. Adesso potrete avere accesso alla 1.1.5. La lista completa dei cambiamenti apportati è disponibile qui. ####Link necessario

Capacità Giocatori

Siamo orgogliosi di annunciare che adesso le modalità Battle Royale e Combattimento a Squadriglie dell’Arena Commander saranno in grado di supportare fino a sedici giocatori! In futuro, questa funzionalità verrà implementata anche in altre modalità di gioco. I nostri ingegneri sono al lavoro per incrementare la capacità complessiva dei giocatori, ed i piani delle future iterazioni prevedono di superare l’attuale limite di sedici giocatori.

Cambiamenti di Bilanciamento

Con la 1.1.5, abbiamo rivisto i bilanciamenti di tutte le navi e le funzionalità del gioco. Questo aggiornamento implementa soltanto alcuni dei cambiamenti sistematici su cui abbiamo lavorato, per cui la 1.1.5 include delle modifiche drastiche in preparazione di quelle che verranno in futuro – e per farsi un’idea migliore della situazione di gioco in previsione della pubblicazione di questi sistemi.
[*]Adesso le navi sono state settate in maniera tale da preservare il proprio momento di moto, il che vuol dire che il combattimento avrà una componente più tattica, costituita dalla pianificazione degli attacchi con cui colpire il nemico e dalla previsione e reazione alle azioni di questi. Ciò inoltre implica che il black out durante le manovre più comuni sarà meno frequente.
[*]L’utilizzo del boost è ancora molto importante, ma questo andrà utilizzato con parsimonia e nei momenti giusti a causa della sua limitatezza a seguito della sua nuova velocità di consumo.
[*]Sono state incrementati i valori della resistenza degli scudi e dello scafo di tutte le navi, aumentando così il Tempo di Uccisione per dar modo ai piloti sotto attacco di avere l’opportunità di reagire. Per bilanciare queste modifiche, il tempo di ricarica degli scudi è stato significativamente aumentato, per cui sarà poco probabile che i combattenti si ritrovino intrappolati in un ciclo infinito di rigenerazione degli scudi.
[*]Adesso i missili presentano un danno di disturbo in aggiunta ai loro attributi tradizionali, e di conseguenza sono molto più efficaci nell’abbattere gli scudi. Ciò, associato con l’incrementata distanza di aggancio del bersaglio, li rende armi più efficaci ed utili durante la fase di avvicinamento al nemico. L’aumento del tempo di aggancio del bersaglio li rende più difficili da utilizzare nella fase di combattimento a medio-breve distanza, per cui adesso sono più utili per ammorbidire il nemico piuttosto che per dargli il colpo di grazia.
[*]La Mustang Delta è adesso in grado di scambiare le rastrelliere missilitiche con altri armi di dimensione 1, la Avenger può equipaggiare armi di dimensione 2 sulle ali e l’Aurora ha una velocità massima pari a 175.
[*]Adesso gli scudi riducono il danno balistico soltanto del 30%, ma la corazzatura non ha più un effetto significativo sulle armi ad energia. Lo svantaggio di questa modifica consiste nel fatto che le armi balistiche impiegheranno più tempo ad abbattere gli scudi.
[*]Sono stati ricalibrati il raggio e la velocità delle armi, ed i cannoni gatling adesso sono in grado di sparare mentre iniziano a ruotare.
[*]E’ stato incrementato anche il danno di disturbo dei Joker Suckerpunch – ciò dovrebbe semplicare l’abbattimento degli scudi più potenti – ed il danno delle armi è stato riscalato in base alle loro dimensioni. Inoltre, la potenza dei punti di aggancio è stata ridotta in funzione delle loro dimensioni: la scelta tra armi fisse ed armi giroscopiche è più importante che mai.

Alcune di queste modifiche influenzano la questione del bilanciamento dei controller – mentre la maggior parte di loro no. L’obiettivo principale di questi cambiamenti consiste nell’aumentare il livello di gioco tattico e strategico sotto ogni punto di vista, dall’equipaggiamento alle manovre fino alla scelta dello scenario di combattimento, e tutte le possibili bravate spaziali comprese nel mezzo. Complessivamente, queste modifiche sembrano aver avuto ampio successo durante la prima fase di test, per cui, sebbene ci sia senza dubbio ancora svariati cambiamenti da apportare, compromessi da trovare e comportamenti da migliorare, l’idea di ciò che Star Citizen potrà diventare in futuro diventa sempre più chiara ed evidente.

Vogliamo che tipologie differenti di armi abbiano conseguenze differenti su scudi ed armature. Gli scudi dovrebbero essere più efficaci nel resistere alle armi ad energia che non hanno massa, mentre le armi balistiche saranno in grado di attraversarli (perdendo parte della loro energia cinetica) e quindi danneggiare la corazzatura. Nel caso di quest’ultima, la situazione è invece ribaltata: le armi ad energia saranno particolarmente efficaci contro di essa, mentre sarà più difficile che i colpi balistici la penetrino. Sostanzialmente, i piloti saranno costretti ad effettuare delle scelte di gameplay su come bilanciare meglio le proprio difese: più corazzatura per difendersi dai colpi balistici, oppure più scudi per contrastare le armi ad energia? Allo stesso modo, gli attaccanti dovranno scegliere il tipo di arma che pensano sia più efficace in una particolare situazione: armi ad energia, che sono bilanciate in termini di velocità di ricarica e capacità di assorbimento da parte degli scudi, o armi balistiche, che dispongono di un munizionamento limitato, ma che possono colpire direttamente la corazzatura con una ridotta attenuazione da parte degli scudi.

Kruger P-52 Merlin

Inizialmente pianificata per essere fornita assieme alla RSI Constellation, la P-52 Merlin è ora disponibile per tutti i piloti! Nave ausiliaria dedicata, la Merlin è progettata per essere trasportata da un posto ad un altro a bordo di una nave più grande. Dotata di un cannone Gatling centrale e di un generatore di energia Lightning, la Merlin è una nave veloce e manovrabile con una capacità offensiva sorprendente! E’ ideale per le gare, la ricognizione locale ed i combattimenti veloci.

I backer che possiedono una Constellation Andromeda o una Constellation Aquila potranno pilotare fin da oggi la loro Merlin! Inoltre, i piloti che hanno una Constellation Phoenix, una 890 Jump, una Idris o una Carrack otterranno una Merlin in prestito a sostituzione delle loro navi ausiliarie ancora in via di sviluppo. Chiunque altro fosse interessato a provare questo nuovo caccia ne può prendere uno nel Pledge Store RSI.

Vanduul Scythe

Divenuta rapidamente il simbolo della razza Vanduul, la Scythe è la nave base di qualsiasi raid ed il bersaglio di ogni pilota di caccia umano. Dotata di un armamentario pesante, la vera risorsa della Scythe è la sua manovrabilità, dovuta ai due propulsori principali ed ai dodici propulsori di manovra.

La Scythe è adesso piilotabile, il che vuol dire che i primissimi backer che hanno avuto modo di prendersene una durante la prima campagna di raccolta fondi saranno in grado di pilotarla! Inoltre, gli Abbonati di livello Imperator potranno pilotare una Scythe nell’Arena Commander in base al tempo per cui sono stati abbonati. Potete trovare maggiori informazioni sul programma di Abbonamento qui.

Wwise

Con Star Citizen Alpha 1.1.5 abbiamo ristrutturato completamente il nostro sistema audio passando al nuovo sistema Wwise! Abbiamo chiesto al team di assemblare un articolo incentrato sulle implicazioni di questo aggiornamento, che potrete trovare qui. [NdR: il link sarà disponibile a traduzione ultimata dell’articolo in questione]

.


[media]https://vimeo.com/134442914?html5=1&fs=1″ frameborder=”0″ allowfullscreen webkitallowfullscreen />


Traduzione a cura di Darnos.

 

Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.