Ecco a voi l’articolo ufficiale di rilascio della versione 1.1.2 di Star Citizen. Al suo interno troverete la descrizione dettagliata delle novità di questo aggiornamento, delle modalità di download disponibili e dei problemi ancora esistenti. Buona lettura!


Salute Cittadini,

Star Citizen 1.1.2 Alpha è tra noi! La patch di oggi aggiunge la tanto discussa modalità tutorial che insegnerà ai nuovi piloti come volare in Arena Commander. Inoltre, introdurrà una serie di bug fix ed un aggiornamento al bilanciamento. Potrete trovare qui la lista dei cambiamenti apportati in questa versione. Di seguito troverete maggiori informazioni riguardo la creazione e lo scopo della modalità tutorial.


La Creazione di un Tutorial per Star Citizen

Ogni sviluppatore che ha lavorato ad un tutorial per un gioco vi potrà dire che è uno degli elementi più difficili da realizzare bene. Non soltanto si basa su un intero pacchetto di codice ed una UI altamente specifici, che potrebbero non essere necessari per nessuna altra sezione del gioco (qualcuno di voi è in grado di rilevare un Axel Roll?), ma richiede anche che i designer siano in grado di individuare il corretto equilibrio tra informazioni e pratica. Inoltre, devono anche fare in modo che le istruzioni fornite siano il più possibile complete, ma evitando di essere troppo condiscendenti con i backer veterani già esperti nei vari aspetti che invece devono essere insegnati ai nuovi giocatori.

Perché il tutorial potesse interessare sia ai nuovi giocatori che a quelli vecchi, sapevamo che lo avremmo dovuto rendere divertente e pieno di nuovi, entusiasmanti contenuti, per cui abbiamo stabilito di insegnare ai giocatori le tecniche ed i movimenti basilari attraverso il gameplay e sfruttando una narrativa interessante, mostrando al contempo le nostre navi più recenti ed un nuovissimo tipo di hangar.

Contributi a Squadron 42

Uno degli scopi dell’Arena Commander era quello di fornire uno strumento che permettesse di testare le funzionalità necessarie per SQ42 ed il PU. Tenendo a mente questo obiettivo, volevano che il tutorial fosse il nostro primo tentativo di realizzazione di una missione basata su una storia che fosse simile a quelle che potremmo creare per SQ42.

Abbiamo iniziato a far questo introducendo l’istruttore di volo, che guiderà il giocatore per tutta la durata del tutorial. La sua funzione sarà di mostrare e spiegare le varie manovre e le nozioni necessarie per diventare un pilota capace, ma sarà anche il nostro primissimo personaggio interattivo. Ciò ci ha anche permesso di testare il sistema di conversazione che stavamo sviluppando ed ha rivelato l’esistenza di molti problemi che, sebbene nel tutorial non siano stati completamente risolti, stiamo affrontando in SQ42.

L’altro aspetto che dovevamo capire riguardava la maniera in cui sarebbe stato possibile gestire manovre complesse all’interno di uno spazio chiuso, considerando che né la modalità di volo normale né quella disaccoppiata dispongono delle funzionalità e della finezza necessarie per assolvere a questo compito. La modalità di volo nell’hangar che avete visto nel tutorial non è assolutamente completa, ma costituisce il primo passo nella giusta direzione.

Aspetti affrontati nel tutorial

Il tutorial è costituito da sei sezioni che insegnano i seguenti principi:

Decollo
[*]Controlli in prima persona (movimento, scatto, interazione)
[*]Visuale libera
[*]Procedure di decollo
[*]Strafe

Manovre basilari
[*]Mirare ad un alleato
[*]Accoppiare la velocità di movimento
[*]Rollio
[*]Accelerazione

Combattimento base
[*]Mirare al nemico più vicino
[*]Sistema di Tracciatura Intelligente del Bersaglio
[*]Scudi
[*]Fare fuoco
[*]Aggancio missile e fuoco
[*]Telecamera posteriore
[*]Contromisure
[*]Modalità disaccoppiata

Atterraggio
[*]Modalità e procedura di atterraggio
[*]Interazione con i sistemi della nave (Pannello Generale, Armi, Energia, Scudi)

Manovre Avanzate
[*]Boost
[*]Freno spaziale
[*]Come eseguire virate strette
[*]Modalità G-Sicura
[*]Comstab

Combattimento Avanzato
[*]Passare da un bersaglio all’altro
[*]Auto-distruzione
[*]Eiezione

Feedback

I feedback che avete fornito dalla pubblicazione della 1.1.2 sul PTU sono stati incredibilmente utili e chiunque abbia giocato alla prima iterazione di questa versione sicuramente vedrà un significativo miglioramento sia in termini di chiarezza che di stabilità, per cui vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a rendere bellissimo questo tutorial.

Come sempre, qualsiasi altro feedback vogliate fornirci sarà estremamente utile e ci aiuterà a sviluppare i tutorial futuri.

Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.


Note relative all’aggiornamento

L’aggiornamento alla versione 1.1.2 di Star Citizen richiede il download di circa 20.8GB, dato che sono stati modificati molti file .pak. Se preferite utilizzare il metodo di Download Diretto al posto di quello convenzionale tramite loader, potrete trovare tutte le informazioni necessarie all’inizio del primo post di questa discussione.

Questa patch contiene, come già descritto in precedenza in maniera approfondita, la modalità Tutorial assieme a molti altri aggiornamenti. Qui potrete trovare la lista completa dei cambiamenti apportati. Di seguito vi riportiamo in sintesi gli elementi più importanti introdotti con la 1.1.2:
[*]Aggiunto all’Arena Commander il Tutorial di Volo ‘Addestramento Base’.
[*]Aggiunto il sistema di conversazione che permetterà agli NPC di rilevare la posizione del giocatore ed iniziare il dialogo.
[*]Aumentato ad 8 il limite delle dimensioni del party nella lobby pubblica per la modalità Volo Libero Multigiocatore.
[*]Ridotto a 4 giocatori le dimensioni del party per le partite pubbliche ad eccezione delle Gare della Murray Cup.
[*]Implementati nella UI alcuni messaggi che spiegano le ragioni per cui i giocatori sono stati riportati all’hangar (continueranno a lavorarci sopra).

Inoltre, la presente versione non è esente da alcuni dei problemi che sono stati riscontrati in passato. Se volete saperne in più, in particolare per quanto riguarda la ‘Banda Elastica’ / ‘Teleport’ / ‘Blocco del Client’, vi rimandiamo alla lettura dell’ultima parte del primo post di questa discussione. Di seguito vi riportiamo una breve lista dei prolemi noti più importanti tra quelli ancora presenti:
[*]’Banda Elastica’ / ‘Teleport’ / ‘Blocco del Client’.
[*]Occasionalmente i personaggi nasceranno con soltanto un paio di occhi.
[*]Il client potrebbe crashare durante l’uscita dal gioco.
[*]I componenti e le munizioni della nave possono sparire durante l’utilizzo dell’holotable. Cancellare il file username_inventory.xml aiuterà a sistemare questo problema.
[*]Distruggere una Cutlass a volte non conferirà alcuna uccisione sulla tabella dei punteggi

Traduzione a cura di Darnos.
Post originale informativo disponibile presso il forum delle Roberts Space Industries.