Nuova puntata del Reverse the Verse, con qualche informazione sulla serie Hull, il modulo FPS e le sue modalità di gioco, le soluzioni che stanno sviluppando per il networking e le navi attualmente in produzione o in sviluppo.


Salute Cittadini! Ecco le note dell’Episodio 44 di Reverse the ‘Verse!

Reverse the ‘Verse

Note
[*]Ci sono una marea di persone oggi. Jenny, James, Travis, Disco Lando, e si spera che Ben sia presto qui.
[*]La CIG non cambierà mai. Non c’è nulla che funzioni a prima botta quando ci sono loro in giro. E’ fantastico. Hanno sbagliato qualcosa e stanno facendo ripartire la trasmissione su Twitch.
[*]L’anteprima su AtV era di un’astronave della serie Hull.
[*]Più piccola è l’astronave Hull, più è probabile che solcherà lo spazio nel minor tempo possibile. Le astronavi più piccole sono più facili da realizzare e richiedono meno risorse in termini tecnologici.
[*]Lisa Ohanian si sta concentrando sullo snellimento della produzione delle astronavi (lavora con i team artistici).
[*]L’astronave preferita di Lisa è indicibile… Hanno dovuto modificare l’intervista precedente per escluderla.
[*]A Lisa piace tantissimo la Genesis Starliner ed il Crucible.
[*]L’obiettivo di Lisa è di “far accadere roba più velocemente”, parlando dei sistemi di ottimizzazione.
[*]Gli sviluppatori stanno analizzando un sacco di problemi riguardanti le armi, in più hanno in lavorazione il nuovo sistema dei danni basato sulle leggi della fisica.
[*]Lando: smettetela di mandare dolci, spediteci delle sedie nuove.
[*]La serie Hull sarà disponibile per la visione non appena sarà messa in vendita domani.

*Mezzora dopo*
[*]Attualmente stanno esaminando moltissimi dettagli riguardanti le armi.
[*]Nel prossimo futuro (qualche settimana) pubblicheranno una pagina delle statistiche contenente anche i dati aggiornati dei componenti delle navi.
[*]I proiettili di base hanno una propria massa e velocità, ma la canna della vostra arma può modificare la velocità di fuga. Tutte belle cose a carattere fisico.
[*]Le opere artistiche di Zane sono visibili in Pacific Rim, Eureka, e tanti altri spettacoli. Un sacco di personalità televisive e cinematografiche fanno uso dei suoi lavori. A volte gli vengono attribuiti i dovuti riconoscimenti, altre no.
[*]L’HUD dell’Aurora è work in progress.
[*]Il Radar 2D funziona, ma manca ancora lo spazio sullo schermo da dedicarvi.
[*]Org 2.0 non è in cima alle priorità di Turbulent. Richiederà più tempo di quanto vogliate, ma sarà finito prima di quanto potreste pensare.
[*]Disco Lando ha incontrato Billy D Williams. E’ andato alla celebrazione di Star Wars insieme a Ben ed Alexis.
[*]Aggiornamenti sulle astronavi:
[*]La Starfarer è in fase greybox, texture e simili inclusi.
[*]La Caterpillar non è ancora stata modellata.
[*]La Merchantman ci metterà un po’ ad arrivare. Il processo di modellazione non è ancora stato iniziato.
[*]Sono al momento focalizzati sulla Freelancer, sulla Constellation, sulla Cutlass e sul Retaliator.
[*]La Constellation è sulla buona strada.
[*]La Idris è una Fregata, non c’è nessun piano per una nuova Corvetta.
[*]Bengal – Travis non vuole dire se apparirà nell’Episodio 1 di SQ42. Sarà in SQ44 (scherza!)

*37 minuti*
[*]Ora stanno discutendo di Mario Kart-
[*]Il Volper Xi’An non sarà probabilmente messo in vendita. Comparirà in diverse parti del gioco, ad esempio nel PU, ma è un’astronave Xi’An pilotata esclusivamente dall’IA
[*]I caschi non avranno il sottogola di tenuta. Le tute spaziali avranno una gorgiera.
[*]Sono arrivati Ben e Sandi.
[*]La collaborazione tra gli studi sta procedendo a meraviglia. Ci sono molte riunioni tra i team con l’avvicinarsi delle date di pubblicazione. Si discute su quali problemi debbano essere risolti ogni giorno. Al momento le riunioni avvengono due volte alla settimana, poi diventeranno trisettimanali con l’avvicinarsi della data di uscita, ed infine diventeranno giornaliere.
[*]C’è una bella arma nel modulo FPS, bombe a grappolo sparate da un lanciarazzi?
[*]HOTAS – non è ancora stato firmato nessun contratto. Sandi sembrava triste.
[*]Qualche altra domanda sulle armi – la restrizione dovuta alle munizioni renderà le armi a proiettile un mercato di nicchia?
[*]No – al momento le armi ad energia sono molto più potenti di quanto dovrebbero essere. La proporzione tra la capacità energetica necessaria per sparare e il calore prodotto non è in ancora in linea con le armi fisiche. Sarà presto risolto. Le persone le vorranno usare. Se non altro, saranno capaci [NdT: le armi a proiettili] di penetrare gli scudi, per cui farete danni al bersaglio e non agli scudi.

[*]La Herald è nella fase greybox – insomma, le fasi finali di modellazione. Probabilmente la vedremo prima di quanto pensiate.
[*]Ogni pacchetto base richiederà un’astronave così che possiate muovervi in giro. Non hanno in programma alcun pacchetto esclusivo per il modulo FPS. Mai dire mai, però.
[*]Le armi personali funzioneranno sulle astronavi e ci saranno armi di tipo EMP.

*45 minuti*
[*]Ora ci sono otto persone su RtW.
[*]Il Merchantman Banu ha una capacità di carico maggiore delle Hull A e B, ma minore di quelle C, D ed E.
[*]Parecchio vicina alla capacità della Hull C. “I numeri non sono stati ancora divisi per quattro”. Indizi sullo schema dello Scafo?
[*]Il SATABall ha rimpiazzato il gioco di Eliminazione a Squadre nell’Astro Arena.
[*]Ha rimpiazzato la modalità di gioco Eliminazione a Squadre nell’Astro Arena.
[*]Le balestre non saranno disponibili dal primo giorno. Ci sono dei progetti preliminari a proposito, ma niente di più.
[*]Cosa impediirà alle persone di utilizzare sempre le uscite di emergenza (in riferimento all’episodio di AtV di questa settimana) – generalmente niente, non si tratta solo del giocatore ma anche dell’AI. Pensate a SQ42.

*50 minuti*
[*]Cosa i giocatori potranno fare con le animazioni di emergenza è ancora TBD.
[*]Quante navi Hull potranno essere sistemate nell’hangar? “Beh, le Hull hanno statistiche interessanti… Perciò più di quanto pensiate.”
[*]Turbulent, e non Zane, sta lavorando su gran parte della UI Web.
[*]I server di gioco localizzati non saranno disponibili così a breve come vorremmo, ma con il modulo FPS avremo un completo rimaneggiamento del servizio di matchmaking (e altra roba di sfondo). Avrà anche un’immersione più profonda.
[*]La CIG ha stretto una partnership con Google per i servizi del network. La CIG potrebbe far giocare insieme utenti che non sono geograficamente vicini gli uni agli altri con un ping ragionevole usando la rete in fibra spenta di Google.
[*]Tra gli altri elementi di sfondo c’è – qualcosa che sarà rivelato nel modulo FPS, ci sarà una nuova versione del launcher/patcher, il che dovrebbe risolvere molti dei problemi che le persone hanno avuto in passato. Tutto questo sta rimandando un po’ l’uscita del modulo FPS, ma così sarà tutto a posto.
[*]Il Meraviglioso Mondo di Star Citizen è al momento in pausa ma tornerà bello pimpante a Maggio con nuovi episodi.
[*]Il SATABall sarà nella prima iterazione del modulo FPS.
[*]Modalità di gioco del modulo FPS– Gold Horizon è 8v8, SATABall invece 16v16. Stanno ancora lavorando sulla connessione e sul framerate, ma dovrebbe essere possibile.
[*]La CIG è a metà strada con il rimaneggiamento degli elementi di sfondo.
[*]Per il modulo FPS sono stati aggiornati tutti i modelli dei personaggi risalenti al PAX Australia. Nuovi caschi, nuovi interni dei caschi, nuove animazioni.
[*]Galactapedia sarà sul sito secondo i piani. Nel gioco, invece, sarà un elemento del mobiGlas.
[*]Richiesta attiva dai moderatori – c’è un posto come moderatori della sezione bug nel caso interessi a qualcuno. Mandate un PM a Tiberius dal sito.
[*]Astronavi Hull in vendita da domani in tarda serata (AKA ad un’ora non ancora pubblica).
[*]Nessuno ha ancora indovinato il design della serie Hull.
[*]Cappelli in vendita da domani.
[*]Contattate Jenny in caso siate interessati a fare uno streaming dopo lo RtV.

Per questa settimana è tutto, gente!

Traduzione a cura di FireWithinMidnight.
Note originali disponibili presso ImperialNews.