Queste istruzioni sono un estratto semplificato della pagina originale di Solarfly per la creazione di un profilo Warthog Thrustmaster per Star Citizen. Non ho riportato interamente la guida per non complicarvi la vita più del dovuto, fermo restando che nel caso incontraste dei problemi aggiuntivi vi consiglio di andare sulla sua pagina e leggervi attentamente il tutto (soprattutto i possessori di windows 10) oppure potete provare a chiedere qui di seguito, farò il possibile per aiutarvi.

Prerequisiti:

    1 – E’ necessario essere in possesso di Star Citizen
    2 – il software Thrustmaster TARGET se non ancora installato. Si avrà bisogno del programma “Target Script Editor”, il quale gestisce tutte le informazioni dei controlli del Warthog. Il software Thrustmaster TARGET può essere scaricato a questo link: http://ts.thrustmaster.com/eng/index.php?pg=view_files&gid=1&fid=3&pid=311&cid=5
    3 – Scaricare il file “Solarfly_Warthog_StarCitizen_3_0_0_7.zip” a questo link: http://3dpipeline.net/thrustmaster/v30/Solarfly_Warthog_StarCitizen_3_0_0_7.zip (che altro non è la home page del sito dalla quale sto traducendo questo estratto)

Installazione

    1 – Scompattare il file zip scaricato dove si preferisce, basterà ricordarsi dove è stao salvato, servirà successivamente per andarlo a richiamare con il TARGET script
    2 – Copiare tutti i file che finiscono con l’estensione .xml nella cartella di StarCitizen seguendo questo percorso: X:\…\StarCitizen\Public\USER\Controls\Mappings .

 

NOTARE BENE!

     Tutte le volte che il programma di StarCitizen viene aggiornato o patchato la cartella USER viene svuotata interamente quindi si dovranno ricopiare i file indicati come sopra
    3 – Per comodità è bene stampare i 3 file immagine TMW_StarCitizen_v26 per averli sotto mano mentre si andranno ad imparare i diversi nuovi comandi sull’Hotas
    4 – Lanciare il TARGET SCRIPT EDITOR. Una volta aperto nell’angolo in alto a sinistra cliccare su Menù/Open e richiamare il file “StarCitizen_Solarfly_v30_6.tmc” salvato precedentemente nella cartella dove si era scompattato il file Zip.
    5 – Nel menù strumenti del TARGET Script Editor cliccare su “Compile”
    6 – Nella colonna di sinistra compariranno una lista di file. Cliccare su “pilot_settings.tmh” ed editare le opzioni in accordo con le proprie esigenze se necessario (per i meno esperti riassumiamo il tutto nella singola scelta se usare i pedali o l’hotas per manovrare il roll della nave). Queste impostazioni si dovranno definire solo una volta (o quando si vorrà cambiarne qualcuna)
    7 – Salvare il tutto con CTRL-S una volta finito di editare
    8 – Cliccare su RUN, d’ora in avanti quello che si dovrà fare sarà aprire il TARGET Script Editor, caricare il file StarCitizen_Solarfly_v30_6.tmc e cliccare su RUN. Se tutto è stato fatto correttamente alla fine del caricamento vedremo la scritta “main returned 0” in fondo alla finestra del TARGET
    9 – Lanciare Star Citizen
    10 – Una volta in Hangar o direttamente nell’universo di gioco caricare il file xml in questo modo:
    a) Premere \ per aprire la console di comando veloce (sotto al tasto Esc)
    b) digitare pp_rebindkeys (premere enter)
    c) digitare pp_rebindkeys layout_solarfly_tm1 (premere enter)
    d) se si usa la pedaliera saitek digitare pp_rebindkeys layout_solarfly_stk2 (premere enter)(nel caso si verificasse qualche mal funzionamento provare con pp_rebindkeys layout_solarfly_stk3 oppure pp_rebindkeys layout_solarfly_stk4)
    e) se si usa la pedaliera della thrustmaster T-Flight Rudder Pedals digitare pp_rebindkeys layout_solarfly_rud3 oppure pp_rebindkeys layout_solarfly_rud4
    f) Se tutto è stato fatto correttamente nella console apparirà una stringa con su scritto ENJOY!
    g) Premere di nuovo \ per chiudere la console

Tutto è pronto potete cominciare a studiare tutti i comandi da hotas.

Questa guida resterà invariata anche per le future versioni di Star Citizen, quello che cambierà sarà il profilo al quale Solarfly sta già lavorando per l’imminente 3.0 e confido per le prossime versioni.


 

Modifiche apportate con la 3.0

  • CIG ha cancellato quasi tutte le mappature di default. Se scoprite un problema con la presente mappatura, siete pregati di comunicarlo qui.
  • Il Mobiglass (F1) può essere richiamato e richiuso usando la manetta ENG Motor giù/normale. A volte il gioco si confonde tra Mappa Stellare e mobiGlass, per cui apre il primo al posto del secondo.
  • La Mappa Stellare (F2) può essere richiamata e richiusa usando ENG OPER IGN Destro.
  • Salto Quantistico
    • Eliminate la destinazione premenendo brevemente LTB (il pulsante rosso situato vicino al mignolo nella manetta)
    • Avviate il Motore Quantistico premendo a lungo LTB.
  • Mappatura
    • Hat1 viene adesso utilizzato per muovere la visuale all’interno ed all’esterno dell’abitacolo.
    • Castle (H3U/H3D) viene usato per ingrandire/ridurre la visuale.
    • Per ciclare in avanti tra Tutti i Bersagli ora è necessario usare H3R.
    • Per ciclare tra tutti i Bersagli Acquisiti ora è necessario usare H3L.
    • F4 cicla la modalità della telecamera, mentre F3 passa tra la modalità di visuale a telecamera fissa e quella a telecamera orbitante.
    • F5 mette la nave in modalità “Pronta al Volo”.
    • F6 Attiva/Disattiva tutti i componenti.
    • F9 Apre/Chiude tutte le porte.
    • F10 Blocca/Sblocca tutte le porte.
    • H viene usato per alzarsi dal sedile della nave (la vecchia mappatura faceva uso di Alt-F o una lunga pressione su F, successivamente hanno spostato questo comando su H)
    • T dovrebbe controllare le luci della nave e della tuta.
    • Rimappato C, V, T, virgola, punto, 2, 3 ed altri vecchi comandi standard. C attiverà e disattiverà la modalità Accoppiata quando i controlli vengono invertiti.
  • Sensibilità Volo / Mira
    • La CIG ha cambiato le sensazioni restituite dal modello di volo ed ha reso il puntamento parecchio difficile. Ho provato a fare diversi esperimenti in Arena Commander ed ho realizzato una nuova configurazione standard del file pilot_settings.thm. Credo che FLAPS DOWN sia la configurazione migliore per il combattimento nave-nave, in quanto addolcisce la curva ed incrementa l’ingrandimento dello stick. Ho leggermente modificato il file XML per cercare di sistemare un poco la mira. Ma vi incoraggio a giocare con le impostazioni in Star Citizen e, in caso doveste trovarne una particolarmente buona per determinate navi, siete pregati di contattarmi su Reddit /u/solarfly73.
    • Flaps Up: Curva 0, Zoom 0
    • Flaps Middle: Curva 1, Zoom 0
    • Flaps Down: Curva 2, Zoom 1
  • Il pulsante della manetta per il mignolo attiva la modalità VISUALE, che adesso è l’unico modo in cui è possibile guardarsi in giro nell’abitacolo. Per guardarvi intorno, potrete usare l’Hat1 del Joystick o muovere il joystick stesso. Al momento non è possibile guardarsi attorno nell’abitacolo mantenendo al contempo il controllo sulla nave.
  • EAC-ARM vi passa alla modalità Pensieri Interiori. Potrete guardarvi intorno usando lo stick o Hat1 e scegliere le opzioni con H4P del joystick (pulsante del pollice), ad esempio per attivare o disattivare l’energia o aprire l’abitacolo.
  • Sistemi d’Arma e Difensivi
    • AGGANCIO MISSILE AL BERSAGLIO e LANCIO sono stati rilocali sul pulsante rosso del Joystick. S4 non è più utilizzato.
    • FUOCO CON LE ARMI DEL SECONDO GRUPPO: usate il vostro pollice su H4P, che prima era utilizzato per resettare gli scudi.
    • Il reset al centro degli scudi non è più mappato. E’ comunque possibile modificare le facce usando H4U/D/L/R.
    • La CIG ha rotto il sistema di modifica della distribuzione dell’energia tramite tastiera. Non ho controllato se è stato sistemato con il rilascio Alpha. Fa ancora parte del profilo ma potrebbe non funzionare. In alternativa, è possibile guardare il pannello dell’abitacolo ed usare il mouse per modificare manualmente questo elemento.
    • CICLA CONTROMISURE ora è impostato su S1 (il pulsante laterale del joystick riservato al dito indice)
    • LANCIA CONTROMISURE ora è impostato su S3 (il pulsante del joystick riservato al mignolo)
    • Attiva/disattiva il reticolo di puntamento è stato spostato al pulsante CHF della manetta, pressione breve (l’elemento conico situato vicino il pollice)
    • Attiva/disattiva l’ESP è stato aggiunto al CHF della manetta, pressione lunga.
  • DOCUMENTAZIONE
    • Le meravigliose immagini riportate di seguito mostrato la nuova mappatura tasti (la versione ITA è WIP).
    • Il README ed i file testuali NON SONO STATI ANCORA AGGIORNATI. Lo farò in una delle prossime release.

 

Funzionalità

  • Posizionamento intuitivo di tutti i controlli di armi, sistemi difensivi ed ausiliari basato sugli estesi feedback della comunità.
  • Sensibilità dello Stick in Modalità di Volo.
  • Utilizzo dello switch FLAPS per ciclare in volo tra tre differenti curve di sensibilità, definite nel file pilot_settings.
  • Riguardo per i Piloti che giocano Con e Senza Pedaliera.
  • Impostate RUDDERS 0 nel file pilot_settings per abilitare il roll/strafe sulla manetta di sinistra.
  • Gestione della Console/Modalità di Alimentazione/Scudi/HUD.
    • Lo switch del mignolo cambia il comportamento del H4 del Joystick (5-way) per permettere di controllare la Modalità Visione, gli Scudi e l’Energia mentre in volo. Questo switch inoltre cambia il funzionamento del pulsante 5-way del Joystick per il pollice, così che sia possibile aumentare o diminuire l’energia, modificare gli scudi superiori ed inferiori (nelle navi che ne possiedono 6) e sia sempre possibile ciclare l’HUD. E’ possibile resettare gli scudi e l’energia premendo il pulsante H4. Si può interagire con l’HUD attivando lo EACARM ed usando il pulsante 5-way per modificare la configurazione delle armi ed il resto.
  • Gestione dei Bersagli.
    • In gioco dovrete ciclare tra nemici, amici e, nelle navi più grandi, anche tra i vari sottosistemi presenti. In alcuni casi, potreste dover registrare e richiamare alcuni bersagli. Questi sistemi possono essere facilmente gestiti mediante gli hat H2 ed H3 tramite pressioni lunghe e brevi, che vi permetteranno di ciclare in avanti o all’indietro tra i vari bersagli. Inoltre, la modalità ausiliaria vi permetterà di attivare le nuove funzionalità di atterraggio.
  • Elevata Sensibilità allo Strafing Verticale per una Maggiore Precisione
    • Lo Slider controlla lo strafe verticale con pesanti costrizioni sull’accelerazione e sulla curva di spostamento. Questo fornisce un controllo di precisione assiale sugli spostamenti laterali. Per effettuare uno strafing orizzontale con la massima precisione, spostare in avanti lo switch per la modalità Disaccoppiata.

Troverete maggiori informazioni nei diagrammi! (WIP)

Guida originale realizzata da Solarfly e disponibile sullo Spectrum