Torna Around the Verse con i suoi aggiornamenti sul gioco. Eccovi le pillole dell’ultimo show!


Introduzione
  • Zane Bien stuzzica gli utenti riguardo certi lavori di miglioramento dell’Holotavolo e la scrittura di qualche riga di codice per la tecnologia pianificata delle loro interfacce 3D.
  • I test della 2.4 procedono bene e una parte del team ha già iniziato i lavori sulla 2.5.
  • 2,000 backer hanno partecipato allo sblocco dell’immagine concept della Drake Buccaneer tramite la campagna twitter.

Notizie da Around The Verse

Los Angeles

  • Stephen Hosmer, un nuovo designer tecnico, è entrato a far parte del team.
  • Il team di design tecnico sta prendendo in esame nuove funzioni di design per i prossimi reattori d’energia, generatori, ecc
  • Kirk Tome è il responsabile di questo progetto
  • Matt Intrieri ha preso in carico il tool di convalida risorse che potrà essere usato in futuro come aiuto per trovare errori nelle risorse prima che vadano in live.
  • Il team potrebbe vedere arrivare ulteriori aggiunte molto presto.

Austin

  • Gli UEC di test sono stati messi per poterli rimuovere completamente in caso di bisogno.
  • Vogliono esser certi del risultato prima di finalizzare il design ed avere una transizione il più semplice possibile.
  • Stanno posizionando i nuovi negozi per la Base Pirata in arrivo.
  • In quei negozi saranno presenti nuovi abiti dallo stile “piratesco”.
  • Nuovi capi d’abbigliamento saranno aggiunti anche per Casaba.
  • La scaletta sul fianco della Freelancer dispone finalmente della sua animazione ed è utilizzabile.

Foundry 42 UK

  • Andrew Nicholson ha assunto il ruolo di designer per il bilanciamento delle navi.
  • I controlli sono stati modificati per essere unificati con il volo.
  • I vecchi controlli sono ancora disponibili ma NON sono consigliati!
  • Gli Evocati hanno fornito dei buonissimi feedback e sono stati apportati cambiamenti sulla base di alcuni feedback ricevuti.

ATV Behind The Scenes: Drake Buccaneer – Design w/ Matt Sherman

  • Matt Sherman è il designer tecnico incaricato di seguire la Buccaneer.
  • Progettare una nave significa comprendere ciò di cui ha bisogno all’interno del gioco per realizzare il suo scopo.
  • Lo scopo originale della Buccaneer era quello di fornire alla Drake un vascello da combattimento complementare.
  • È tutto un discorso riguardo le navi Drake che lavorano insieme in coro:
    • Caterpillar: è la nave base con molto spazio per il carico e parecchie potenziali opzioni;
    • Cutlass: una nave da trasporto/pattuglia con più potenza di fuoco delle altre navi con capacità di carico simili;
    • Herald: si potrebbe considerare da gara: la corsa per le informazioni riguarda quest’ultime che arrivano e che partono, inoltre è buona per la sorveglianza e altre mansioni;
    • Buccaneer: più che altro un caccia intercettore, poco carico ma un buon espediente in futuro per il contrabbando.
  • L’essere pirata è inteso come un lavoro in tandem con gli altri, anche un piccolo gruppo con un paio di navi dovrebbe essere in grado di divertirsi.
  • Arsenale: 2xS1, 2xS3 (attualmente giroscopiche S2s), 1xS4 (attualmente accoppiate S2) ma con diverse opzioni disponibili
  • L’angolo di rotazione per le armi sulle ali sarà di 30-60 gradi.
  • L’arma sul ventre della nave dispone di un supporto canard che permette di sparare anche verso la parte posteriore della nave, nessun reticolo se si guarda dietro in terza persona per ora.
  • Motori più adatti per la manovrabilità piuttosto che la velocità.
  • Venduta in concept venerdì 27 maggio.

Ship Shape: Drake Buccaneer – Art w/ Jim Martin

  • La Buccaneer è nata perché la Cutlass è finita per avere più capacità di carico e meno manovrabilità, e loro volevano creare una nave nella stessa fascia di prezzo e con un ruolo simile ma incentrata su manovrabilità e arsenale.
  • Il design della Drake ha un feeling più industriale.
  • Riferimenti della tecnologia del mondo reale con la stessa estetica e utilizzo potrebbero essere gli elicotteri russi.
  • Jim Martin comincia con un foglio carico di varie idee e poi sceglie le tre migliori, rifinisce i disegni e chiede suggerimenti a Chris e il team di direzione artistica per vedere quali elementi piacciono prima di trasportare il tutto in 3D e creare il modello di base.
  • All’inizio la Buccaneer aveva motori più grossi che sono stati rimpiccioliti per darle un feeling più agile.
  • Il bilanciamento delle specifiche è tutto un avanti e indietro, i concept e i feedback assicurano che svolga i compiti per cui è stata creata. Bisogna sempre ricordare la sua funzione.
  • I carrelli di atterraggio sono sempre l’ultima parte e anche la più difficile.
  • Jim Martin si gode appieno i design di gioco dall’inizio alla fine, al contrario di un film dove potrebbero rivelarsi utili solo come sfondo.
  • Jim Martin è specializzato in persone e concept art scenografica in seguito alle sue esperienze cinematografiche dove la scena nel suo complesso offre un concept migliore.
  • Lo stile della Buccaneer si può riassumere in “vigorosa e resistente. È proprio una Drake!”

MVP w/Tyler Witkin

ATV Fast Forward

Trascrizione originale completa disponibile presso ImperialNews.