In onore del lancio dell’Alpha 2.0 sul PTU, la storia di questa settimana riguarda proprio Crusader ed una banda di fuorilegge, l’equipaggio della Nine Tails.


< Inizio Trasmissione >

Fermi tutti! Questo è OP.NET, la fonte alternativa per i professionisti della sicurezza e per i mercenari. Io sono Conva Maynard ed ho bisogno che vi accomodiate, perché abbiamo un grande show, pronto per voi.

Come sempre, sono legalmente obbligato a ricordarvi che OP.NET non è affiliato con la Gilda dei Mercenari, quindi qui otterrete un punto di vista indipendente al cento per cento.

Come vi dicevo, abbiamo preparato per voi una grande puntata. Skiv è tornato dalle vacanze, che penso abbia passato lavorando, perché ha fatto una revisione incredibile, al limite del ridicolo, dell’annoso dibattito delle Armi ad Energia rispetto a quelle Cinetiche. Sembra che la gente ne discuta da sempre: laser o proiettili. Skiv pensa di poter offrire una soluzione a questo dibattito.

Stiamo anche lanciando una nuova rubrica chiamata Tac-Talk, in cui inviteremo dei professionisti operativi per discutere di tattiche e strategia, sia a terra che in volo sulla vostra nave. Siamo incredibilmente fortunati ad avere qui con noi Leslie Devian, ex Marine, attualmente Mercenario e cazzuto da sempre, che vi darà dei consigli sul passaggio dalla nave a terra: come approcciare e sbarcare senza compromettere il vantaggio tattico o addirittura rivelare la vostra presenza. Non sono solito fare scommesse, ma punterei tutti i miei soldi sul fatto che questa rubrica sia qualcosa che non vi vorrete perdere.

Ma prima, come sanno i nostri ascoltatori di lunga data, uno degli appuntamenti fissi di OP.NET è la Bacheca degli Annunci di Lavoro, dove vi indichiamo delle opportunità lavorative. Ora, abbiamo l’abitudine di dedicare l’introduzione a questa rubrica ad un disclaimer in cui vi ricordiamo che noi facciamo del nostro meglio per esaminare ogni inserzione, ma che vi raccomandiamo di verificare l’inserzionista prima di accettare il lavoro e bla-bla-bla….

Oggi tralasciamo questa parte perché abbiamo qui con noi proprio l’inserzionista, o, almeno, un rappresentante ufficiale. Ho detto bene, vero?

ADINA WINSLOW: Spero di si.

Ottimo, era solo per essere sicuri. Comunque, oggi abbiamo con noi Adina Winslow, della Divisione Sicurezza della Crusader Industries. Benvenuta.

ADINA WINSLOW: Grazie dell’invito. Salve a tutti.

Perché non ci parli un po’ di te stessa?

ADINA WINSLOW: In realtà non c’è molto da dire. Vengo da Borea, appena fuori Odyssa. La mia famiglia forniva un servizio di protezione. Per lo più di fascia bassa, scorta a trasportatori e simili. Quando mio fratello iniziò a lavorare, mio padre andò in pensione ed io fui assunta dalla Crusader. Ed è lì che sono da allora. E’ stato… otto anni fa? Cavolo, come passa il tempo.

Non dirlo a me. Faccio fatica a credere che sono qui già da un anno. Quindi… a quanto ho capito, la Crusader Industries è alla ricerca di qualche buon combattente.

ADINA WINSLOW: Parliamo di questo, si. Come sai la Crusader Industries è responsabile per l’applicazione delle leggi UEE e per il mantenimento della sicurezza nello spazio in prossimità del pianeta. Allora… la Crusader impegna la sua Divisione Sicurezza nelle zone maggiormente popolate e lungo le rotte commerciali, ma c’è ancora parecchio spazio da coprire. Sono responsabile di tre quadranti sopra Cellin, che è un sacco di spazio in cui mantenere una presenza accettabile per garantire la sicurezza. Sotto il mio comando ho solo una cinquantina di combattenti e di riserve… Quindi, in breve, abbiamo bisogno di aiuto.

Operatori a tempo pieno?

ADINA WINSLOW: Purtroppo no. La Crusader è una società firmataria con la Gilda dei Mercenari, quindi non potrete essere stipendiati come personale di sicurezza. Abbiamo tuttavia ricevuto il permesso di arruolare dei freelance che non fanno parte della Gilda per mettere in sicurezza le lune.

Okay, quindi chi fosse interessato, cosa dovrebbe aspettarsi?

ADINA WINSLOW: Se me l’aveste chiesto un anno fa, avrei risposto che ci sono chiamate di tutti i tipi, ma sempre di profilo basso. Diamine, uno dei momenti clou è stato il soccorso di un civile alla deriva.

Davvero? Cosa stava facendo?

ADINA WINSLOW: Andava solo alla deriva. Apparentemente è “inavvertitamente” sbarcato prima che la sua nave entrasse in Viaggio Quantistico. Sono stata fortunata a ritrovarlo.

Ma ovviamente non sei qui per cercare aiuto per i turni di pattuglia o per rendere sicure le rotte commerciali. Da quello che mi hai raccontato prima dello show, sembra che ultimamente tu abbia ricevuto qualche batosta.

ADINA WINSLOW: Si. Non sono esattamente sicura di quanto siano entrati nel Sistema, ma alcuni mesi fa abbiamo iniziato a scontrarci con un gruppo di fuorilegge. Inizialmente pensavo che fossero solo alcuni vagabondi, sai, il tipo che fa attacchi mordi e fuggi ai trasportatori o ai cantieri. Normalmente, in casi di questo tipo, dopo una settimana si sarebbero dovuti stancare di venire attaccati dalla Sicurezza e se ne sarebbero dovuti andare, ma questa banda, invece, ha intensificato gli attacchi, disabilitato le infrastrutture delle comunicazioni, assalendo i trasportatori… In un’incursione hanno addirittura preso di mira una stazione di rifornimento.

Avete idea di chi siano?

ADINA WINSLOW: Durante un attacco, uno dei nostri piloti è riuscito a recuperare l’identità legata ad alcune tag su una nave. Ha collegato il pilota ad una banda chiamata Nine Tails. Ha passato il nome ad un amico di un amico all’Advocacy, che ci ha riferito che sono piuttosto in basso nella loro lista, ma se chiedete a me, ritengo questa sia una grossa banda di professionisti, priva di scrupoli nell’aprire il fuoco sia sui civili che sul personale di sicurezza. Sembra quasi che stiano cercando di farsi un nome.

Direi che abbiamo in ascolto più di qualcuno che non vede l’ora di venire a darti una mano. Cosa dovrebbero fare?

ADINA WINSLOW: Normalmente, direi loro di venire a Port Olisar e dare un’occhiata in giro per conto proprio, ma siamo in una fase di stallo, in attesa di mettere online il nostro nuovo avamposto di sicurezza. Si supponeva dovesse essere pronto, ormai, ma alcuni problemi di ventilazione hanno posticipato la data di lancio di un’altra settimana. Non potremo registrare nuovi freelance nel nostro database fino a quando non sarà pronto. Ad ogni modo, quando entreremo in funzione, mi aspetto che le registrazioni saranno effettuate prontamente.

Va bene. Mi pare giusto. Se hai ancora del tempo a disposizione, potresti rimanere per rispondere ad alcune domande?

ADINA WINSLOW: Certo.

Ottimo. Ci prendiamo una piccola pausa ma, quando torneremo, Adina Winslow sarà ancora qui per rispondere alle vostre domande ed a seguire inaugureremo la rubrica Tac-Talk. Questa è OP.NET.

< Pausa Trasmissione >

Traduzione a cura di Balaxer, clanBanshee
Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.