E’ finalmente disponibile per tutti la patch Alpha 2.2 di Star Citizen, che introduce il primo sistema di party, quello di reputazione/ostilità e da il via all’aggiornamento del sistema dei componenti delle navi!


Salute Cittadini,

E’ finalmente disponibile l’aggiornamento 2.2 Alpha di Star Citizen! Tutti i backer potranno ora avere accesso sui server Live ed attraverso il launcher di Star Citizen all’ultima patch disponibile. In aggiunta a tutta una serie di correzioni ed aggiornamenti di bilanciamento, l’Alpha 2.2 include diverse navi, nuove funzionalità e nuovi elementi di gameplay! Gli aggiornamenti per le navi includono la Sabre pilotabile, gli stati di danneggiamento per la Freelancer e la messa in Hangar dello Scout Xi’An.

Con questo aggiornamento vengono anche implementate le prime modifiche significative al sistema dei componenti, grazie all’introduzione dei nuovi sistemi di raffreddamento. Abbiamo aggiornato anche lo spazio attorno a Crusader, mentre le singole istanze sono adesso in grado di sostenere fino a 24 giocatori contemporaneamente. Questo rilascio è caratterizzato anche dalla presenza della prima iterazione del nuovo sistema di reputazione/ostilità, un primo sistema di party e l’EVA fisicalizzato. Potrete trovare la lista completa dei cambiamenti e delle aggiunte nel registro delle modifiche di aggiornamento, disponibile qui. La versione Italiana sarà disponibile più avanti in giornata.


 

Sistema di Reputazione/Ostilità
“Non Sono Stato Io… Lo Giuro!”

Gli sforzi che avete compiuto nel cercare di riparare i Comm Array di Crusader non sono passati inosservati alla corporazione incaricata di vigilare su questa regione dello spazio! L’Alpha 2.2 introduce nel gioco il concetto di spazio “Controllato”, ovvero aree del sistema tenute sotto osservazione attiva da parte della Crusader Industries, Inc. Queste zone circondano la Cry-Astro, Port Olisar e qualsiasi Comm Array attivo. Disabilitandone uno, però, potrete disabilitare il monitoraggio dell’area circostante, cosa che permetterà ai giocatori di compiere le loro gesta efferate senza che nessuno lo venga a sapere. Ma fate attenzione! Disabilitare un Comm Array costituisce un’azione illecita, per cui in questa prima iterazione del sistema di reputazione/ostilità, ogni giocatore che verrà identificato a compiere un atto simile verrà segnalato come criminale.

D’ora in avanti, distruggere una nave vuota, urtare una nave in fase di atterraggio (nello spazio Controllato) o disabilitare un Comm Array assegnerà al responsabile il titolo di Criminale Ricercato di Livello 1. Crimini più gravi, incluso l’assassinio di un altro giocatore o la distruzione di una nave occupata (nello spazio Controllato) comporterà l’aggiunta di ulteriori livelli. Ogni livello aggiunge un ritardo di 30 secondi sul tempo di respawn. Volete ridurre il vostro livello di ricercato? Aspettare per dieci minuti senza commettere ulteriori illeciti ridurrà il vostro livello di una unità; in alternativa, potrete ‘hackerare’ una console situata nell’Avamposto di Sicurezza Kareah per ottenere lo stesso risultato.

Il consiglio aziendale di Crusader ha degli interessi legali nel mantenere attivo il sistema dei Comm-Array, per cui offrirà delle taglie a chiunque li aiuti a proteggere il loro spazio abbattendo i Criminali Ricercati di Livello 5. Quando verrà identificato un Criminale di Livello 5, tutti i giocatori attivi sul server avranno la possibilità di dargli la caccia, e coloro che riusciranno ad abbatterlo verranno debitamente ricompensati. Quando un Criminale di Livello 5 verrà ucciso, questi verrà espulso dal server e dovrà riconnettersi. Tuttavia, i giocatori non saranno gli unici ad unirsi alla mischia: le forze di sicurezza ed i pirati saranno ora in grado di riconoscere e prestare aiuto ai loro amici ed attaccare i loro nemici, ed entrambi spawneranno per proteggere i loro interessi (i pirati nei pressi dei Comm Array disabilitati, la Sicurezza di Crusader nelle vicinanze delle stazioni attive).


 

La Sabre è Pronta al Volo
“La Fantastica Sabre.”

Avete perso l’occasione di prendere la Sabre, adesso pilotabile, o lo Scout Khartu-Al, finalmente disponibile in Hangar, durante le loro vendite preliminari? Entrambe queste navi saranno nuovamente disponibili in vendita fino a Lunedì, 7 Marzo.

Ricordate: Stiamo offrendo l’opportunità di acquistare questa nave per aiutare a finanziare lo sviluppo di Star Citizen. L’obiettivo, quando l’universo persistente andrà online, è quello di creare e rendere disponibili altre navi che permettano ai giocatori di sperimentare diversi tipi di esperienze di gioco piuttosto che dar loro un certo vantaggio. Le tipologie di navi vendute durante le vendite limitate potranno essere ottenute nel gioco completo.


 

EVA Fisicalizzato
“Vado fuori a prendere una boccata daria fresca… ack… gasp…”

In molti giochi, le collisioni agiscono come una rete a forma di capsula attorno al modello del personaggio. Quando urtate un muro, il vostro personaggio si ferma perché la capsula collide con il muro.

In Star Citizen, questa rete di collisioni è così dettagliata da assumere la forma stessa del modello del personaggio, così da permetterci di utilizzare la tecnologia rag-doll per influenzare il comportamento dei singoli arti a seguito di una collisione con un altro oggetto. Se il vostro personaggio avrà la mano aperta, questa incontrerà il muro e reagirà in maniera realistica. Inoltre, l’EVA Fisico permetterà alle animazioni del modello del personaggio di raggiungere un nuovo livello di reattività a quanto starà accadendo nell’ambiente circostante.

Un ottimo esempio di questo sistema è costituito dall’avvicinamento ad una superficie di un personaggio in EVA con i piedi in avanti. Vedrete i piedi colpire la superficie e le ginocchia piegarsi verso il petto, come se il personaggio si stesse preparando all’impatto.

Il risultato complessivo sarà un’esperienza molto più organica e dinamica per l’osservatore, mentre per la CIG implicherà la possibilità di avere una maggiore capacità di controllo e di utilizzo dell’EVA come elemento di gameplay attivo.


 

Rimanete al Fresco con i Dissipatori
“Tutti staranno al fresco… VOI… Starete al fresco…”

Quanti seguono da vicino lo sviluppo di Star Citizen potrebbero già sapere che il team di design tecnico sta lavorando ad una rifattorizzazione a lungo termine dei componenti delle navi. Con l’Alpha 2.2, siamo felici di annunciare che i primi di questi componenti sono ora disponibili online e funzioneranno come dovrebbero: i dissipatori per le navi! Questi sistemi sono utilizzati per dissipare il calore accumulato attivamente dagli altri componenti, per il momento per lo più i sistemi d’arma.

Tutte le navi includono un dissipatore generico, ma in aggiunta abbiamo inserito nello store del Voyager Direct due nuove unità speciali. La Wen/Cassel Endo e la J-Span Cryo Star di dimensione 1 sono entrambe disponibili sia per l’acquisto che per il noleggio. Siete pregati di notare che tutti i backer che si sono iscritti prima del raggiungimento dello stretch goal da 56 milioni di dollari disporranno già nei loro account di un J-Span Cryo-Star! Questi impianti di raffreddamento sono attualmente montati sull’Avenger, l’Aurora, la Mustang, la Serie 300, la Hornet, la Gladiator, la Gladius, la M50 ed il P-52 Merlin.
[*]Wen/Cassel Endo Cooler
[*]J-Span Cryo-Star Cooler

Scudi Giù! (Temporaneamente)
“Il Codice di Prefisso è 1-6-3-0-9.”

Uno degli aspetti importanti “dietro le quinte” della 2.2.0 è l’introduzione del sistema aggiornato dei componenti sul quale stiamo lavorando da lungo tempo. Come già menzionato, abbiamo aggiunto un nuovo set di Generatori di Energia e di Dissipatori a tutte le navi esistenti, assieme a 2 Dissipatori secondari disponibili nel Voyager Direct, per iniziare ad offrire ad ogni nave qualche opzione di messa a punto. Il nostro prossimo, grande passo sarà la revisione di tutti i nostri componenti dei Generatori di Scudi.

Per prepararci a questo passo, dovremo effettuare dei cambiamenti a breve termine alla maniera di interazione dei Generatori di Scudi con le navi. Per la 2.2, bloccheremo i Generatori installati in ogni nave. Gli scudi delle Avenger saranno esclusivi delle Avenger, quelli delle Mustang saranno solo delle Mustang. Inoltre, gli scudi Seal Corps in vendita nel Voyager Direct saranno temporaneamente disabilitati.

Quindi, dal momento che stiamo temporaneamente togliendo qualcosa agli attuali possessori di scudi Seal Corps, vogliamo cogliere l’occasione per rendervi partecipi dei piani per la conversione degli acquisti esistenti nel nuovo sistema di componenti, per quando renderemo disponibili le versioni riviste dei Generatori di Scudi.

Matrice per il Rimpiazzo degli Scudi Voyager Direct
Vecchio Scudo INK-Mark
Vecchio Scudo INK-Splash
Nuovo Scudo WEB Seal Corp
INK-MARK 104-ID
INK-SPLASH 104-IS
1x Scudo Seal Corp WEB
INK-MARK 204-ID
INK-SPLASH 204-IS
2x Scudo Seal Corp WEB
INK-MARK 304-ID
INK-SPLASH 304-IS
3x Scudo Seal Corp WEB
INK-MARK 404-ID
INK-SPLASH 404-IS
4x Scudo Seal Corp WEB

In generale, è uno scambio piuttosto chiaro. Forniremo 1 Scudo WEB Seal Corp di taglia piccola per qualsiasi scudo di qualsiasi taglia possediate. Se avete un INK-Mark di taglia 3, riceverete 3x WEB; un INK-Splash taglia 2 vi darà 2x WEB. Queste parti aggiornate verranno distribuite una volta che la revisione dei Generatori di Scudi andrà live con una patch futura, e fino ad allora, gli oggetti attualmente esistenti rimarranno disponibili (e elegibili per la conversione) nel Voyager Direct.

Segnalazioni dei Bug
“Ho dei problemi.”

Ricordate, sebbene ci sia molto da esplorare nell’Alpha 2.2, il gioco costituisce soltanto una piccola porzione dell’esperienza di Star Citizen! Potrete aiutare il team a migliorare i rilasci futuri segnalando i bug ed altri problemi mediante il Consiglio di Discussione di Star Citizen. I fantastici feedback ricevuti dai backer di Star Citizen ci hanno permesso di iterare il PTU così velocemente, per cui non vediamo l’ora di leggere i vostri commenti sul rilascio Live. Potrete accedere al Consiglio di Discussione qui.

Infine, daremmo prova di negligenza se non ringraziassimo la nostra incredibile comunità di testers PTU per aver aiutato a rendere questo aggiornamento il migliore possibile! La vostra dedizione è l’esempio incarnato dei migliori difensori della UEE!

Traduzione a cura di Alex Miura e Darnos.

 

Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.