Sullo sfondo di un caso di investigazione interna poco pulito, leggiamo delle vicende di una spia che decide di venire meno al proprio lavoro per trovare la felicità.


A: Direttore Allard
Da: scire_facias
RE: Comunicati Mikah Pierce

capo,

ho trovato i messaggi in uscita corrispondenti a quelli in entrata che ha scoperto.

credo sia una normale discussione.

– scire_facias

 


Apertura Allegato

… //ENCRYPTIONFORGE//
… run:slice

/ MESSAGGI IN USCITA: 7265-395cheiB, prtcpnt; Adriena Santos/


Il 24-11-2944, alle 6:37pm Adriena Santos ha scritto:

A: Mikah Pierce
Da: Adriena Santos
Soggetto: Aggiornamenti

Sono arrivata sana e salva a Delamar. Trovarlo è stato più difficile di quanto pensassi. Il fatto che la cintura di Nyx abbia reso inutilizzabili i miei scanner non ha aiutato. Adesso capisco perché volessi usare questo sistema per le tue operazioni di copertura.

Ho passato un paio di giorni ad esplorare Levski. E’ una miscela di zeloti anti-UEE, esauriti, commercianti e pirati. Ho iniziato a raccontare in giro la mia storia, ma gli estranei sono visti con sospetto. Ai non residenti non è persino permesso uscire dalla vecchia struttura mineraria. La sicurezza tra qui e l’area residenziale, all’interno dell’asteroide, è stretta.

E’ stato un bene che tu mi abbia assunta. Nessuna offesa per il tuo equipaggio, ma questo è sicuramente al di sopra delle loro paghe. Eliminare il problema richiederà finezza. Ti farò sapere non appena avrò individuato il bersaglio.

-AS


Il 02-12-2944, alle 8:22pm Adriena Santos ha scritto:

A: Mikah Pierce
Da: Adriena Santos
Soggetto: Re: Aggiornamenti

Sto iniziando a capire questo posto, ma le cose sembrano stare a quel modo. Sebbene la situazione si stia sviluppando più lentamente di quanto mi aspettassi, ci sono stati dei progressi.

Ho allacciato dei contatti con uno dei residenti, Alex. Gestisce un negozio di armi e non riesce a staccarmi gli occhi di dosso. Non riesce neppure a chiudere la bocca. Farfuglia in continuazione dei “corrotti maiali governativi”, per cui ho semplicemente iniziato a dare eco ai suoi sentimenti.

Devo ammetterlo, è stato difficile dire alcune di queste cose senza alzare gli occhi al cielo. Alcune delle loro teorie cospiratorie sono semplicemente assurde. Ma mi sto abituando. Tuttavia, Alex è gentile. Più che disponibile a dare una mano ad una rifugiata indifesa come me.

Non c’è davvero nessuna organizzazione qui, nessuna reale struttura di governo. Ci sono solo un mucchio di tristi anime sbandate, troppo prese da se stesse per trovare un qualche tipo di accordo comune. C’è solo un argomento condiviso da tutti – il Direttore Allard, che sembra essere coinvolto in qualsiasi cosa.

Mi ci sono voluti alcuni giorni, ma alla fine ho detto qualche parolina dolce ad Alex per farmi presentare al tipo. Me ne sono accorta l’istante che l’ho incontrato. Questo tizio sa qualcosa. Per cui ho iniziato a pedinarlo. Spero che mi conduca all’obiettivo.

-AS


Il 03-01-2945, alle 1:54am Adriena Santos ha scritto:

A: Mikah Pierce
Da: Adriena Santos
Soggetto: Re: Aggiornamenti

Sono d’accordo. Se Allard non mi ha ancora portato all’obiettivo, non lo farà mai. E’ prudente, e pieno del naturale senso di sfiducia che qui è ovunque.

Se preferisci, ho i mezzi per provare a farlo parlare, ma consiglierei di evitare questa strada. Probabilmente creerebbe scompiglio e renderebbe più difficile avvicinarsi al tuo vero nemico. Inoltre, non c’è garanzia che Allard parli sotto tortura. La sua famiglia risale ai tempi dell’Alleanza della Gente, che si ribellò apertamente contro Messer. Nelle sue vene scorrono oltre 300 anni di ribellione. Per la sua famiglia il fatto di non aver mai ceduto alla pressione dello UEE è motivo di orgoglio. E questo sentimento è così radicato, che dubito sarò in grado di spezzarlo.

Il mio suggerimento è di seguire la strada più facile – Alex. In previsione di questo, ho iniziato a sedurlo. Gli ho parlato di quanto sarebbe bello vivere qui. Al sicuro dalla tirannia tossica dell’Impero. Se mi riuscirà a portare dall’altro lato del cancello, sarò libera di trovare quello che mi serve da sola. Offrirmi volontaria per le mansioni di sicurezza dovrebbe portarmi nella giusta direzione.

– AS


Il 19-02-2945, alle 3:29pm Adriena Santos ha scritto:

A: Mikah Pierce
Da: Adriena Santos
Soggetto: Re: Aggiornamenti

Molto divertente. Solo perché ammiro alcune delle caratteristiche dei residenti, non vuol dire che ne stia diventando una io. Fa parte delle capacità di base dello spionaggio. E sono molto brava in questo, ricordi? E’ per questo motivo che mi hai assunta.

Nonostante le tue accuse, ci sono stati degli sviluppi. Grazie ad Alex, sono riuscita a superare il cancello. Mi ha sorpreso quando me l’ha detto. Non ho mai avuto un posto già pronto che mi stesse aspettando. Il Governo non può rimpiazzare dei buoni vicini.

Inizialmente, sono rimasta colpita da quanto le persone fossero accoglienti. A Levski, sebbene i residenti possano essere freddi e distanti vicino la zona di atterraggio, le cose cambiano completamente una volta superato il cancello. C’è cameratismo, fiducia dopo essere stata accolta. Ho vissuto in edifici con migliaia di persone. Eppure, fino ad ora non ho mai sentito di vivere in una comunità. E’ stranamente soddisfacente.

Inoltre, ho scovato delle informazioni utili. Ai residenti non interessa che tipo di affari si facciano qui… Fintanto che non attirino l’attenzione dello UEE. Le tue operazioni in particolare attireranno sempre l’attenzione dello UEE. Onestamente, non credo che essere l’ombra del capo della sicurezza potrebbe fare un briciolo di differenza. Chiunque ricopra quel ruolo cercherà soltanto di vendicarsi con maggior violenza. A meno che tu non stia pianificando di prendere il controllo dell’intero Sistema, cosa che non potrebbe fare neppure lo UEE, questa probabilmente non è una buona strategia per le tue operazioni.

-AS


Il 13-03-2945, alle 2:41am Adriena Santos ha scritto:

A: Mikah Pierce
Da: Adriena Santos
Soggetto: Re: Aggiornamenti

Ho detto che abbiamo chiuso.

So che mi hai mandata qui per compiere un lavoro, ma neppure tutti i crediti dello UEE potranno mai convincermi a prendere un’altra vita, mai più.

Ho restituito ogni singolo credito del mio anticipo alle compagnia di copertura che me lo hanno inviato. La paura di non avere denaro mi ha portato a fare cose tremende, ma una volta abbandonata quella paura, ho sentito le spalle scaricarsi del peso dell’universo.

Sebbene non abbia più nessun obbligo nei tuoi confronti, ti darò qualche informazione utile. Non provare più a contrabbandare nuovamente schiavi in questo Sistema. Se pensi che l’ultima volta ti sia andata male, aspetta solo di vedere cosa ti succederà quando verrai beccato di nuovo.

Inseguimi se vuoi, ma lasciare stare me e le persone che vivono qui sarebbe la cosa più furba da fare. Potrei non essere più incline alla violenza, ma, fortunatamente, ho dei nuovi amici che non sono del tutto contrari ad utilizzarla quando necessario.

Ti voglio ringraziare. Mandandomi qui, mi hai fatto avere un’illuminazione. Adesso tutto quello che voglio fare è vivere una vita felice, piena di pace e positività.

Ti auguro che ti accada qualcosa di simile.
– AS


Traduzione a cura di Darnos.
Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.