Nuovo appuntamento con la narrativa di Star Citizen! Questa settimana assistiamo al riconoscimento nella UEE di Vega II, nonché al voto che potrebbe scatenare la guerra tra l’Umanità ed i Vanduul.


Congresso UEE (396)

10-11-2945 SET

Sessione di Auto-Trascrizione

Approvata ed Ammessa – Archivista Yates (#57573BDF)

10-11-2945, 13:01 – Inizio Trascrizione

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Signore e Signori. Se volete prendere posto, possiamo iniziare.

<pausa>

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Dato che abbiamo il quorum, questa sessione è ufficialmente chiamata all’ordine e può mettersi al lavoro. Se volete cortesemente alzarvi, è mio onore e privilegio presentare l’Imperatore dell’Impero Unito della Terra…

<prolungati applausi>

Imperatore Kelos Costigan (U): Grazie, Relatore Madrigal. Grazie, stimati membri del Senato. E grazie a voi, abitanti della UEE.

Le ultime settimane sono state tra le più buie della mia vita. Durante la mia visita alla devastazione di Estilia, non ho visto altro che dolore, perdite e brutalità senz’anima.

Le forze del Soccorso Imperiale hanno lavorato senza sosta al fianco dei militari per fornire aiuto e sostegno, ma da quel tragico giorno, ho assistito a qualcosa che considero fonte di ispirazione. Ho visto persone unirsi. Ho visto trasportatori organizzare operazioni di soccorso attraverso tutto l’Impero. Ho visto bambini su Aydo riversarsi nei loro quartieri per raccogliere coperte e giocattoli. Ho visto addirittura un flusso di aiuti provenienti da oltre i nostri confini, da parte dei Banu e degli Xi’An. In breve, nonostante la profonda oscurità delle nostre perdite, abbiamo trovato la luce in noi stessi. E questo dovrebbe essere celebrato. Mentre le ferite provocate da questa tragedia cominciano a sanarsi, spero che questo spirito caritatevole non venga dimenticato.

Grazie.

<prolungati applausi>

Relatore…

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): I miei ringraziamenti, Imperatore. Abbiamo ora il privilegio di dare il benvenuto a questa sessione ad un altro stimato ospite. Un Cittadino e membro rappresentante della commissione di Vega II. Prego, si faccia avanti e pronunci il suo nome.

Edward Aemile: Edward Aemile, Relatore.

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Ora, come molti di voi sanno, prima dell’attacco Vega II era entrata nella fase finale per il riconoscimento. I nostri inviati erano appena tornati e avevano presentato le loro relazioni, quando il sistema è stato attaccato. Volevo condividere con voi, oggi, i risultati di queste relazioni. Vega II è risultato essere una brillante luce sia dal punto di vista industriale che da quello intellettuale. Il vostro pianeta ha dimostrato un autentico e costante impegno per il miglioramento dell’Umanità e dell’Impero, in un modo a dir poco entusiasmante. In breve, l’UEE sarebbe orgogliosa di annoverare Vega II tra i membri attivi di questo Impero, indipendentemente dall’attacco avvenuto.

Edward Aemile: Grazie, Relatore.

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Imperatore.

Imperatore Kelos Costigan (U): Il sistema di Vega II desidera ancora di essere riconosciuto?

Edward Aemile: Si. Ora più che mai.

Imperatore Kelos Costigan (U): Con quale nome vuole essere riconosciuto il Sistema di Vega II?

Edward Aemile: Aremis, Signore.

Imperatore Kelos Costigan (U): Io riconosco Aremis, che ad esso si garantisca la voce dell’Umanità e siano offerti tutti i diritti e le responsabilità di un pianeta appartenente all’UEE. Lei è stato inviato qui come rappresentante pro-tempore qualora il pianeta avesse ottenuto il riconoscimento.

Edward Aemile: E’ per me un onore, Signore.

Imperatore Kelos Costigan (U): Allora si faccia avanti e reciti il voto.

Edward Aemile: Io, Edward Javier Aemile, faccio solenne voto di offrire fedeltà e lealtà all’UEE, di sostenere e difendere l’Impero contro tutti i nemici, di non chiudere gli occhi di fronte alla ingiustizie nei confronti delle leggi e di usare ragione e compassione nella ricerca del cambiamento attraverso la legge, di usare i poteri che mi sono stati concessi per servire nei migliori interessi dell’Umanità intera e di adempiere fedelmente e con diligenza a tutti i compiti dell’ufficio di cui sto per entrare a far parte.

Imperatore Kelos Costigan (U): Congratulazioni, Cittadini di Aremis, e congratulazioni a Lei, Senatore Aemile.

Senatore Edward Aemile (C-Aremis-Sistema Vega): La ringrazio, Imperatore. Relatore. Senato.

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Avete la parola per pronunciare il vostro discorso di apertura, Senatore.

Senatore Edward Aemile (C-Aremis-Sistema Vega): Per prima cosa, a tutta la gente di Aremis: etace tu adille! Ce l’abbiamo fatta! Sono il vostro cuore ed il vostro spirito a spingermi a migliorare le cose. Risorgeremo da questa situazione. Lo faremo, anche se ora ci sembra impossibile. Se siete persi nel vostro dolore, avete solo bisogno di uscire e guardarvi intorno. Non vedrete solo altri Aremisiani, vedrete una famiglia. Tutti noi abbiamo sofferto, ma in questo frangente noi siamo uniti.

Ai miei nuovi colleghi del Senato, Vi ringrazio per questa opportunità e sono ansioso di lavorare con ciascuno di voi. Tuttavia…

Mi trovo in conflitto.

Il 10 ottobre, l’Ammiraglio Bishop ha fatto un appassionato discorso in questa sala. Ha parlato per le vittime del mio mondo ed ha implorato l’Impero di avviare un’azione che impedisca il ripetersi di eventi simili. Poco dopo, l’Imperatore Costigan ha chiesto una dichiarazione di guerra contro i Vanduul. L’Alto Comando ha prontamente offerto il suo sostegno a questa iniziativa. Anche i Cittadini l’hanno sostenuta, rigettando l’Iniziativa Polo, ma il Senato…. Il Senato non ha fatto nulla. Si è rinchiuso in un dibattito senza via d’uscita per settimane. Capisco che la guerra non debba essere invocata con leggerezza e rispetto la diligenza con cui si desidera valutare questa decisione, ma vi chiedo, quale altra scelta abbiamo?

A me, che ho visto di persona l’attacco dei Vanduul, che ho visto la loro ferocia e l’assoluta mancanza dell’empatia che contraddistingue le altre specie senzienti, è sembrato che loro abbiano già iniziato la loro guerra contro di noi.

E’ tempo di ricambiare il sentimento.

Così, come mia prima azione da Senatore dell’UEE, vorrei presentare una mozione per chiudere la discussione e chiamare un voto sulla dichiarazione di guerra dell’Imperatore contro i Vanduul.

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Senatore Aemile, non credo che sia questo il momento.

Imperatore Kelos Costigan (U): Con il dovuto rispetto, Relatore, avete il quorum per condurre la questione.

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Si, lo abbiamo.

<pausa>

Relatore Marshall Madrigal (U-Borea-Sistema Magnus): Archivista, prepari il sistema di voto. Signore e Signori del Senato, se volete attivare i vostri terminali, possiamo iniziare.

FINE DELLA TRASCRIZIONE

 

Traduzione a cura di Balaxer, clanBanshee
Articolo originale disponibile presso le Roberts Space Industries.